Widget Image
Widget Image
Questo magazine nasce dalla voglia di comunicare e preservare la nostra passione per l’esistenza dello stile dando valore alla conoscenza, l’innovazione abbinata a nuove forme di bellezza.

Subscribe to our newsletter

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam
[contact-form-7 404 "Not Found"]

MITO DI BELLEZZA

| ICONIC YACHT| Chiara Melani

Dal nome mitologico, ormai già leggenda per gli elementi di innovazione e design, il nuovo Riva 90’ Argo si prepara a conquistare le acque di tutto il mondo con il suo profilo filante e dinamico. Lungo 28, 49 metri (93’ 6’’) e largo 6,50 metri (21’ 4’’), è un progetto navale completamente nuovo, che riunisce e incrementa i punti di forza dei due predecessori Riva 100’ Corsaro e 110’ Dolcevita. Ultima novità del leader mondiale nella progettazione, costruzione e commercializzazione di motor yacht e navi da diporto, con un portafoglio unico di marchi prestigiosi ed esclusivi, Ferretti Yachts, Riva, Pershing, Itama, Mochi Craft, CRN e Custom Line. Tra moderni centri di produzione, tutti in Italia, che coniugano l’efficienza produttiva industriale, qualità dei dettagli, lavorazione artigianale tipica del Made in Italy ed un network altamente selezionato di circa 60 dealer, garantisce a Ferretti Group una presenza in oltre 80 Paesi e alla clientela i più elevati livelli di assistenza nelle marine di tutto il mondo, così come ci racconta STEFANO DE VIVO, CCO – FERRETTI GROUP E GENERAL MANAGER DI WALLY.
Quanto è importante creare luoghi per riunire insieme i dealer, oltre ad armatori, potenziali clienti e appassionati?
Riva ha un heritage solido e riconosciuto a livello internazionale, porta con sé un bagaglio di valori che si esprimono ben oltre la nautica. Abbiamo voluto valorizzare questo patrimonio culturale, continuando a veicolarlo nel mondo lifestyle grazie alla creazione della brand extension “Riva Brand Experience”, di cui fanno parte le Riva Destination. L’idea è nata proprio dalla volontà di offrire ai nostri armatori e stakeholder in generale, un’esperienza Riva esclusiva anche su terra ferma, creando i Riva Lounge e Priveè, quali luoghi d’eccezione, punti di incontro per sinergie e scambi tra gli appassionati di nautica, e non solo. A seguito della nostra intuizione, diversi hotel di lusso, ristoranti rinomati per l’elevata qualità, e famosi yacht club con una clientela internazionale ci hanno chiesto di ricreare nelle loro location le atmosfere uniche dei Riva Lounge e Privée e offrire ai loro ospiti esperienze indimenticabili, in un ambiente raffinato ed elegante.
Quanto è determinante investire in formazione e soprattutto quali sono le figure di cui la nautica ha più bisogno?
Investire in formazione, così come in ricerca e sviluppo, è tanto determinante quanto strategico per avere vantaggio competitivo.
Crediamo che oggi i progetti formativi debbano guardare non solo alle esigenze di mercato ma anche all’innovazione. Per questo tra le figure più richieste ci sono indubbiamente ingegneri, sviluppatori di software ad hoc per il settore nautico, designer navali in grado di concepire soluzioni inedite e creative per migliorare l’esperienza di navigazione dei nostri esigenti armatori.
Qual è la filosofia attuale del Gruppo?
La nostra filosofia è migliorare costantemente l’esperienza di navigazione fornendo agli armatori soluzioni innovative e d’eccellenza tecnologica. Questo ci ha portato a sviluppare soluzioni competitive e all’avanguardia in tutto il panorama della nautica da diporto mondiale. Basti pensare alle soluzioni la perfezione. Il nostro valore aggiunto è rispondere ai loro desideri, creando yacht appositamente costruiti intorno alle loro necessità e preferenze. Allo stesso tempo, questo non è sufficiente. I nostri clienti cercano qualcosa di più che vada oltre le flotte, ed è proprio quell’insieme di valori, il bagaglio culturale e l’heritage che trasmettiamo insieme al brand, esattamente come facciamo con la Riva Brand Experience, di cui fanno parte i Riva Lounge e Privée. In ogni Riva Destination, lo stile, il design dei complementi di arredo, i dettagli decorativi permettono di assaporare il fascino della leggenda Riva, toccando con mano e ammirando i materiali e le essenze con cui, da 177 anni, si realizzano le barche più famose del mondo, scelte e adorate da star e celebrità.
Quali sono i mercati di riferimento? Ce ne sono di emergenti?
Il nostro principale mercato di riferimento è l’Europa, puntiamo su Emirati Arabi, Giappone e Hong Kong. Tra i mercati emergenti ci
rivolgiamo a Malesia e Vietnam.
Che 2020 ci dobbiamo aspettare per il settore nautico?
Ci aspettiamo grandi performance di miglioramento per il prossimo triennio su tutti i segmenti di mercato, specialmente quelli di riferimento del brand Riva. Nello specifico, nel segmento degli open, i mercati hanno evidenziato nell’ultimo anno un valore di crescita superiore alla media. Anche in altri segmenti, dove il brand Riva è entrato di recente, è stata rilevata una risposta positiva. In generale il mercato è in crescita e attivo per quanto riguarda l’export e la produzione di grandi yacht in acciaio. Gli armatori richiedono sempre di più un’offerta su misura. Noi abbiamo catturato questa sensazione del
mercato e ci siamo specializzati con la Riva Superyachts Division e la Superyacht Yard di Ancona nella produzione di piattaforme che vanno dai 50 ai 95 metri.
Web: riva-yacht.com
Post a comment