Widget Image
Widget Image
Questo magazine nasce dalla voglia di comunicare e preservare la nostra passione per l’esistenza dello stile dando valore alla conoscenza, l’innovazione abbinata a nuove forme di bellezza.

Subscribe to our newsletter

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam
[contact-form-7 404 "Not Found"]

Couture Magnifique

Il sogno di Monsieur Dior e la ricerca della pura bellezza si svela nelle sale del Musee des Arts Decoratifs di Parigi, in un’esposizione che celebra i 70 anni di creativita di una Maison che ha reinventato la femminilitae la visione della moda.

Nell’arte del sublime si rivela la couture di Christian Dior e il suo universo legato al mondo dell’arte – Giacometti, Dalí, Calder, Max Jacob, Jean Cocteau – e alla sua passione per la bellezza e l’innata eleganza femminile. Settant’anni di magnificenza stilistica celebrati a Parigi dal Musée des Arts Decoratifs nel percorso espositivo “Christian Dior, Couturier du Rêve” – curata da Florence Müller e Olivier Gabet – una mostra che narra la vision del fondatore della Maison e degli stilisti che ne hanno determinato il suo successo: Yves Saint Laurent, Marc Bohan, Gianfranco Ferré, John Galliano, Raf Simons e oggi Maria Grazia Chiuri.

 

In una grammatica stilistica fedele all’identità di Monsieur e alla sua stretta relazione con l’epoca. In un viaggio attraverso più di 300 abiti di haute couture, dal 1947 ai nostri giorni, tra emozioni e ispirazioni, l’arte di Monsieur Dior è accompagnata per la prima volta da una documentazione esaustiva di fotografie di reportage, illustrazioni, lettere, manoscritti, scatti di moda, pubblicità, oltre a objets de mode tra cui cappelli, bijoux, scarpe, borse, fragranze. In un legame imprescindibile che lega ogni elemento e dettaglio dell’universo della Maison, “Le Reve du Couturier” mette in scena non solo il suo amore per la femminilità ma la sua visione eclettica legata alle diverse espressioni artistiche. Così in una narrazione a 360 gradi l’esposizione presenta le creazioni di couture in un dialogo con mobili e oggetti d’arte che definiscono lo sguardo di Monsieur, la sua lente sulla creatività, esplorando i segni e i tratti che hanno tessuto il fil rouge tra moda e arte.

Author: Alice Arvei

Christian Dior, Junon gown, Haute Couture, Fall-Winter 1949, Milieu du siècle line Long crinoline
evening dress embroidered with sequins by rébé, Paris,
Dior Héritage © Photo Les Arts Décoratifs / Nicholas Alan CopeChristian Dior, Couturier du Rêve – Musée des Arts Decoratifs = Parigi – Fino al 7 gennaio 2018 (Until 7 January 2018).
lesartsdecoratifs.fr

Sorry, the comment form is closed at this time.