Widget Image
Widget Image
Questo magazine nasce dalla voglia di comunicare e preservare la nostra passione per l’esistenza dello stile dando valore alla conoscenza, l’innovazione abbinata a nuove forme di bellezza.

Subscribe to our newsletter

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam
[contact-form-7 404 "Not Found"]

ARMANI LA FOGLIA D’ORO

ICONIC DESIGN | Asia Bernardini

L’arte della doratura è una tecnica antica, risalente ai tempi degli Egiziani, per impreziosire il legno e metalli.

L’uso estensivo si diffuse soprattutto durante il periodo della Repubblica Romana e continuò per i secoli seguenti, adornando gioielli, statue, cornici, carta artistica, piccoli oggetti, dettagli architettonici e mobili di lusso, fino ad arrivare ai giorni d’oggi. La doratura dei mobili Armani/Casa è un processo interamente manuale realizzato dalla maestria di artigiani che applicano sul legno le sottili foglie d’oro da 12 carati (0,2 micron di spessore) con il solo aiuto di un pennello.

Nasce così il tavolo NELSON, dotato di un piano rettangolare sospeso, che conferisce all’intera struttura una particolare leggerezza. Le gambe hanno una forma a ponte con sezione rettangolare, disponibile in due diverse finiture, con una struttura di base in Rovere Marrone Antico e piano e gambe in Foglia d’Oro, oppure in un lussuoso piano in Paglia Intarsiata Bronzo Lucido, con un motivo che si ripete su tutta la superficie, abbinato alla struttura in Acero Nero opaco e gambe in metacrilato. Entrambe le versioni dispongono di estensioni (solo 240 centimetri) o senza (240 e 280 centimetri).

 

 

Un’opera d’arte Made In Italy, da 2,40 metri di lunghezza per 1,10 metri di larghezza, che consta di circa tre settimane di lavoro, con una persona che si occupa della finitura: fasi meticolose che si susseguono nella preparazione del pannello che viene levigato e carteggiato, per poi seguire tre mani di vernice isolante opaca di colore neutro simile al colore oro della foglia. Viene poi creato il disegno sul pannello per determinare il posizionamento delle foglie d’oro che verranno applicate in base alle loro dimensioni. La fase più delicata, quella dell’applicazione si suddivide in due momenti: la presa del foglio d’oro ed il placement (posizionamento) del foglio d’oro. Una volta posizionate vengono tamponate una alla volta con un panno morbido per consolidare il fissaggio e per ottenere una superficie liscia ed omogenea.

Successivamente viene dato una mano di vernice isolante trasparente per bloccare l’ossidazione dell’oro, per poi applicare n.2 mani di
vernice trasparente per due volte consecutive ed ottenere una superficie completamente levigata. Nella ultima fase, viene lucidata la vernice trasparente e spazzolata con una pasta lucidante per conferire il massimo effetto di trasparenza e dare profondità alla finitura. NELSON, irradierà con ricercatezza di design lo spazio circostante.

Web: www.armani.com/casa/it/

Post a comment